CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E INFORMAZIONE ALL'ACQUIRENTE

Le presenti Condizioni generali di vendita (“Condizioni Generali”) disciplinano, unitamente all’ordine di acquisto (“Ordine”) e relativa conferma d’Ordine (“Conferma”) il contratto di vendita (“Contratto”) dei prodotti (“Prodotto” o “Prodotti”) tra Unionvetro s.r.l. (“Venditore”) e il cliente (“Cliente”). In caso di variazione, troveranno applicazione le Condizioni Generali pubblicate sul sito www.unionvetro.it (“Sito”) al momento dell’invio dell’Ordine da parte del Cliente. Le varie versioni delle Condizioni Generali rimarranno comunque reperibili sul Sito.

Tramite il Sito non avviene vendita diretta, consentendo lo stesso di individuare i Prodotti richiesti e formulare una dettagliata richiesta di preventivo; il Venditore trasmetterà quindi il preventivo (“Preventivo”) al Cliente, a seguito del quale questi potrà effettuare l’Ordine.

Anche con riferimento alle disposizioni di cui al D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del consumo) e del D.Lgs. 9 aprile 2003, n. 70 Attuazione della direttiva EU sul commercio elettronico), si comunicano le seguenti informazioni:

• il Venditore è Unionvetro s.r.l. a socio unico, con sede legale a Roverè della Luna (TN), via IV Novembre 57, pec unionvetro@pec.it, capitale sociale € 31.200,00 interamente versato, C.F. e P.I. 01374390225, numero REA TN – 133422, contattabile ai seguenti recapiti: telefono 0461 658647, fax 0461 658728, e-mail info@unionvetro.it

Il contratto si perfezionerà con la ricezione della Conferma a uno dei contatti (anche e-mail) indicati dal Cliente nell’Ordine. Il Preventivo non costituisce offerta e il Venditore potrà non accettare l’Ordine. In via esemplificativa, il Venditore potrebbe decidere di non accettare l’Ordine nei seguenti casi: i dati forniti dal Cliente sono incompleti o non corretti; il Cliente non soddisfa i requisiti per dare corso alla richiesta; i Prodotti richiesti non sono disponibili; l’Ordine è giunto successivamente alla durata di validità del Preventivo indicata nello stesso.

La documentazione contrattuale sarà conservata in forma elettronica e il suo contenuto sarà accessibile al Cliente tramite l’area riservata del Sito.

Le caratteristiche di ciascun Prodotto sono riportate nella relativa sezione del Sito, tramite cui sarà poi possibile generare la richiesta di Preventivo con l’indicazione dello specifico identificativo di ogni singolo prodotto.

Il prezzo, comprese le spese di consegna e altri oneri, e le modalità di pagamento saranno indicati nel Preventivo inviato al Cliente al contatto da questi fornito al momento della richiesta.

Modalità e termini di consegna o spedizione dei prodotti saranno indicati nel Preventivo inviato al Cliente al contatto da questi fornito al momento della richiesta.

Al Cliente consumatore (“Consumatore”, cioè la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta, come definito all’art. 3 D.Lgs. n.206/2005 “Codice del Consumo”) spetta la garanzia legale prevista dagli artt. 128-132 del Codice del Consumo, in ragione della quale il Venditore è responsabile dei difetti di conformità che si manifestano entro due anni dalla consegna del Prodotto, sempre che il Consumatore denunci, a pena di decadenza, l’eventuale difetto di conformità del Prodotto entro due mesi dalla scoperta; sussistendo i requisiti, il Consumatore avrà quindi diritto alla riparazione o sostituzione del Prodotto difettoso, salvi gli altri diritti previsti dalla legge.

Al Cliente non rientrante nella categoria di Consumatore spetta la garanzia legale prevista nel Codice Civile, per la quale, a pena di decadenza, l’eventuale vizio del Prodotto dovrà essere denunciato al Venditore entro otto giorni dalla scoperta. Tale garanzia legale non opera oltre il termine di un anno dalla consegna.

Il Cliente Consumatore ha il diritto, ai sensi degli artt. 52 e ss. del Codice del Consumo di recedere dal Contratto, senza alcuna penalità e senza doverne specificare il motivo, secondo le modalità e termini di seguito indicati. Il recesso potrà avere ad oggetto tutti o soltanto parte dei Prodotti e potrà essere esercitato esclusivamente entro il termine di 14 giorni dal giorno in cui il Consumatore (o eventualmente il soggetto terzo eventualmente destinatario dei Prodotti) ha ricevuto i Prodotti (o, nel caso di acquisto di più Prodotti con unico ordine, ha ricevuto l’ultimo Prodotto). Il diritto di recesso potrà essere esercitato con l’invio –entro il richiamato termine di 14 giorni dalla consegna– di una comunicazione di recesso inviata tramite posta elettronica certificata (all’indirizzo unionvetro@pec.it) o lettera raccomandata con ricevuta di ritorno a: Unionvetro s.r.l., via IV Novembre 57, 38030 – Roverè della Luna (TN), che dovrà specificare la volontà di recedere dall’acquisto e il Prodotto o i Prodotti per cui viene esercitato tale recesso. Potrà essere utilizzato il fac-simile di seguito riprodotto:

“Oggetto: esercizio del diritto di recesso

Il sottoscritto (nome e cognome e recapito del Consumatore che ha sottoscritto il Contratto) intende avvalersi del diritto di recesso di cui agli artt. 52 e ss. del Codice del Consumo relativamente all’Ordine n. _______, di data ________, per i seguenti Prodotti ___________).

Si richiede inoltre la restituzione della somma di € _____ avvenga tramite versamento sul seguente conto corrente: IBAN ____________, intestato a _________).

Luogo, data ______________

firma (in caso di trasmissione via PEC, il presente modulo potrà essere firmato digitalmente, oppure firmato su carta e poi scansionato)”.

Entro i 14 giorni successivi alla comunicazione della volontà di esercitare il recesso, il Consumatore dovrà restituire i relativi Prodotti, riconsegnandoli o spedendoli a proprie spese (in tal caso il termine di 14 giorni si intende rispettato con la spedizione dei Prodotti). Il Consumatore sarà responsabile della diminuzione del valore dei Prodotti determinata da una manipolazione diversa da quella necessaria per stabilirne natura, caratteristiche e funzionamento.

Se il diritto di recesso è stato correttamente esercitato, il Venditore provvederà a rimborsare al Consumatore tutti i pagamenti da questi effettuati, eventualmente comprensivi delle spese di consegna, senza indebito ritardo e comunque entro 14 giorni da quando è informato della decisione di recedere. Tale importo verrà rimborsato tramite lo stesso mezzo di pagamento utilizzato dal Consumatore per la transazione iniziale, salvo espressa differente richiesta di quest’ultimo e a condizione che il Consumatore non debba sostenere alcun costo quale conseguenza del rimborso. Il Venditore ha però la facoltà di trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i Prodotti da restituirsi oppure finché il Consumatore non abbia dimostrato di aver spedito gli stessi, a seconda di quale situazione si verifichi prima.

Il diritto di recesso è escluso in caso di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati.

Il Consumatore residente nell’Unione Europea potrà avvalersi della piattaforma online istituita dall’Unione Europea per la risoluzione alternativa delle controversie relative a contratti di vendita di beni stipulati in rete. La piattaforma è raggiungibile al seguente indirizzo internet: Unione Europea – Risoluzione online delle controversie

Il rapporto è regolato dalla Legge italiana. Per qualsiasi controversia anche solo connessa alla validità, interpretazione e/o esecuzione del contratto sarà competente in via esclusiva il Foro di Trento. Se l’Utente è qualificabile come consumatore, troverà invece applicazione il Foro esclusivo di residenza o domicilio di quest’ultimo come previsto dal Codice del consumo.

Unionvetro S.r.l.versione del 16 luglio 2020